Adele Marini

 

Adele Marini, bergamasca, vive e lavora a Milano. Giornalista professionista, specializzata in cronaca nera e giudiziaria, ha lavorato per importanti settimanali nazionali e collaborato a diversi quotidiani. Il suo primo romanzo: Il Consulente, uscito nel 1994, le ha aperto la strada per quel genere fra attualità e invenzione letteraria che gli anglosassoni chiamano non-fiction novel. Strada proseguita con Milano solo andata (2005), con cui ha vinto il Premio Azzeccagarbugli 2006 e con Naviglio blues (2008), entrambi pubblicati in Italia da Frilli e in Germania da Random House-Goldmann. Nel 2013 ha pubblicato A Milano si muore così, sempre con Fratelli Frilli Editore. Numerosi suoi racconti sono presenti in varie antologie, fra cui Alle signore piace il nero (Sperling & Kupfer) e Neronovecento (Cordero). In e-book, con l’editrice Milanonera, i due saggi: I fondamentali della scrittura d’indagine (2010) e Arriva la scientifica (2011). In Feltrinelli Indies, Io non ci sto. Le ombre del commissario Marino (2014), il suo quinto romanzo.
L'ultimo libro di Adele Marini, con Gheppio, è L'altra faccia di Milano, Fratelli Frilli 

 
© Copyright 2018 Grandi & Associati - Credits - Privacy Policy - Cookies Policy

Grandi & Associati

Agenzia Letteraria

Questo sito utilizza cookies di profilazione
(anche di soggetti terzi).
Proseguendo nella navigazione del sito
l’utente esprime il proprio consenso all'uso dei cookies.

Per maggiori informazioni si rimanda
all’Informativa Privacy estesa e alla Cookies Policy.