Bianca Garavelli

 

Bianca Garavelli, narratrice e dantista, è nata a Vigevano da padre vigevanese e madre mantovana. È stata allieva di Maria Corti all’Università di Pavia ed è dottore di ricerca presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano; è membro associato di ricerca del Centro Internazionale di Studi Sirio Giannini di Seravezza (Lucca). È critico letterario del quotidiano “Avvenire”, e divulga l’opera di Dante attraverso conferenze e lezioni spettacolo. È autrice di romanzi e libri di racconti con atmosfere di tensione, gotiche e noir, tra cui Il mistero di Gatta Bianca (Laterza 2000), Beatrice (Moretti & Vitali 2002), L’oscurità degli angeli (Ladolfi 2013; Premio Città di Fabriano 2013), Il passo della dea (Emma Books 2014), Il dono della tigre (Ladolfi 2020), Le terzine perdute di Dante (Rizzoli BUR 2015, seconda edizione 2021; Premio Prata 2016). Per I Grandi Classici BUR ha curato le Introduzioni e i commenti all’Inferno (2015) e al Purgatorio (2021). Dal 2012 è direttore artistico del Premio Letterario “La Provincia in giallo” organizzato dal Rotary Club Cairoli, dedicato a romanzi e racconti di genere giallo-noir ambientati nella provincia italiana.


Sito: biancagaravelli.it
Social: Facebook, Twitter (@BiancaGaravelli) e Instagram (bianca_garavelli)

 
© Copyright 2018 Grandi & Associati - Credits - Privacy Policy - Cookies Policy

Grandi & Associati

Agenzia Letteraria

Questo sito utilizza cookies di profilazione
(anche di soggetti terzi).
Proseguendo nella navigazione del sito
l’utente esprime il proprio consenso all'uso dei cookies.

Per maggiori informazioni si rimanda
all’Informativa Privacy estesa e alla Cookies Policy.