Carmine Abate

 

Carmine Abate è nato a Carfizzi, un paese di origine albanese in Calabria, ed è emigrato da giovane in Germania. Oggi vive in Trentino, dove insegna. Ha pubblicato, tra l'altro, la raccolta di racconti Il muro dei muri (Argo, 1993) e La moto di Scanderbeg (Fazi 1999, Premio Crotone 1999, L. Bigiaretti 2000, L. Sciascia 2001; Mondadori 2019), Il ballo tondo (Fazi 2000) premio internazionale dei lettori Arge Alp 2001), Tra due mari (Mondadori 2002, Oscar Mondadori 2005) che ha vinto numerosi premi, fra cui Società dei Lettori di Lucca,  Domenico Rea -  Ischia,  Matelica -  L.Bigiaretti,  Premio internazionale Fenice Europa, La festa del ritorno (Mondadori), Premio selezione Campiello 2004, Premio Napoli, Premio Corrado Alvaro. Il mosaico del tempo grande (Mondadori), ora in edizione Oscar, come La moto di Scanderbeg, Gli anni veloci  e Vivere per addizione e altri viaggi (Mondadori), La collina del vento (Mondadori), La felicità dell'attesa (Mondadori), Il banchetto di nozze e altri sapori (Mondadori), la raccolta poetica Terre di andata (Il Maestrale) e Le rughe del sorriso (Mondadori). 
I suoi romanzi sono tradotti in molti paesi.

L'ultimo libro di Carmine Abate è L'albero della fortuna (Aboca).

 
 
© Copyright 2018 Grandi & Associati - Credits - Privacy Policy - Cookies Policy

Grandi & Associati

Agenzia Letteraria

Questo sito utilizza cookies di profilazione
(anche di soggetti terzi).
Proseguendo nella navigazione del sito
l’utente esprime il proprio consenso all'uso dei cookies.

Per maggiori informazioni si rimanda
all’Informativa Privacy estesa e alla Cookies Policy.