Emilia Marasco

 
vive e lavora a Genova. È docente di Storia dell'Arte all'Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova, istituzione che ha diretto dal 2002 al settembre 2010. Ha pubblicato saggi, articoli, presentazioni di mostre. Nel 2008 è uscito il suo primo libro, La memoria impossibile (Tea), cui sono seguiti Famiglia: femminile plurale (Mondadori) e La distanza necessaria (il Canneto). Ha scritto il testo per lo spettacolo teatrale Madri clandestine, in programma nella stagione 2011 del Teatro Stabile di Genova.  

L'ultimo libro di Emilia Marasco è Volevamo essere Jo (Mondadori)

QUI Cosmopolitan

 

QUI un'intervista a Tu Style, QUI la rassegna di La distanza necessaria

 
© Copyright 2018 Grandi & Associati - Credits - Privacy Policy - Cookies Policy

Grandi & Associati

Agenzia Letteraria

Questo sito utilizza cookies di profilazione
(anche di soggetti terzi).
Proseguendo nella navigazione del sito
l’utente esprime il proprio consenso all'uso dei cookies.

Per maggiori informazioni si rimanda
all’Informativa Privacy estesa e alla Cookies Policy.