Ferdinando Camon

 

Ferdinando Camon è nato nel 1935 in Veneto. Il suo primo romanzo uscì in Italia con una prefazione di Pier Paolo Pasolini, e fu tradotto in Francia per interessamento di Jean-Paul Sartre. Autore di romanzi e raccolte poetiche, ha vinto numerosi premi, tra cui il Premio Strega per Un altare per la madre e il Premio Viareggio per le poesie Liberare l’animale. Tradotte in venticinque paesi, le sue opere sono pubblicate anche in edizione per ciechi in Italia, dove i suoi editori sono Garzanti e Guanda, e in Francia, dove Gallimard ha tradotto tutti i suoi libri di narrativa, oltre alle poesie Dal silenzio delle campagne. Nel 2016 ha vinto il Premio Campiello alla Carriera.

 
© Copyright 2018 Grandi & Associati - Credits - Privacy Policy - Cookies Policy

Grandi & Associati

Agenzia Letteraria

Questo sito utilizza cookies di profilazione
(anche di soggetti terzi).
Proseguendo nella navigazione del sito
l’utente esprime il proprio consenso all'uso dei cookies.

Per maggiori informazioni si rimanda
all’Informativa Privacy estesa e alla Cookies Policy.