Gabriele Nissim

 
Gabriele Nissim (Milano 1950), saggista, ha fondato nel 1982 L'Ottavo Giorno, rivista italiana sul tema del dissenso nei paesi dell'est europeo.
Per le reti di Canale 5 e delle Svizzera italiana ha realizzato numerosi documentari sull'opposizione clandestina ai regimi comunisti, sui problemi del postcomunismo e sulla condizione ebraica nei paesi dell'Est. Ha collaborato con il Mondo, Il Giornale e il Corriere della Sera. Ha pubblicato per Mondadori, con Gabriele Eschenazi, Ebrei invisibili: I sopravvissuti dell'Europa orientale dal comunismo a oggi, L'uomo che fermò Hitler, Il tribunale del bene, Una bambina contro Stalin, La bontà insensata. Il segreto degli uomini giusti e La lettera a Hitler.

L'ultimo libro di Gabriele Nissim è Il bene possibile (DeA Planeta Libri). 
 
© Copyright 2018 Grandi & Associati - Credits - Privacy Policy - Cookies Policy

Grandi & Associati

Agenzia Letteraria

Questo sito utilizza cookies di profilazione
(anche di soggetti terzi).
Proseguendo nella navigazione del sito
l’utente esprime il proprio consenso all'uso dei cookies.

Per maggiori informazioni si rimanda
all’Informativa Privacy estesa e alla Cookies Policy.