Mario Maffi

 

Mario Maffi ha insegnato per quarant'anni Cultura anglo-americana all'Università Statale di Milano. Si è occupato di culture urbane, immigrate, giovanili, di realismo e naturalismo, di Mark Twain e Jack London, di Abraham Cahan e Pedro Pietri, di Arthur Morrison e Robert Louis Stevenson (fra gli altri). Ha dedicato tre libri fondamentali a New York: Nel mosaico della città (Feltrinelli 1992, Il Saggiatore 2006; un’edizione olandese e una americana), New York. L'isola delle colline (Il Saggiatore 1995, Feltrinelli Traveller 2003), Sotto le torri di Manhattan (Rizzoli 1998; un’edizione americana; ripubblicatao da Odoya con il titolo New York. Ritratto di una città, 2010); uno a Londra: Londra. Mappe. Storie. Labirinti (Rizzoli 2000; ripubblicato da Odoya con il titolo Londra. Ritratto di una città, 2011); uno al Mississippi (Mississippi. Il Grande Fiume. Un viaggio alle radici dell’America, Il Saggiatore 2009; edizione francese del 2008, Prix Ptolémée de Géographie 2008); uno al Tamigi (Tamigi. Storie di fiume, Il Saggiatore 2008).

Fra le sue pubblicazioni più recenti: Americana. Storie e culture degli Stati Uniti dall’A alla Z (con C. Scarpino, C. Schiavini. S. M. Zangari; Il Saggiatore 2013); La giungla e il grattacielo. Scrittori, lotte di classe, “sogno americano”. 1865-1920 (Odoya 2013); e Città di memoria. Viaggi nel passato e nel presente di sei metropoli (Il Saggiatore 2014).

 

www.mariomaffi.it

 

 
© Copyright 2018 Grandi & Associati - Credits - Privacy Policy - Cookies Policy

Grandi & Associati

Agenzia Letteraria

Questo sito utilizza cookies di profilazione
(anche di soggetti terzi).
Proseguendo nella navigazione del sito
l’utente esprime il proprio consenso all'uso dei cookies.

Per maggiori informazioni si rimanda
all’Informativa Privacy estesa e alla Cookies Policy.