Mario Paternostro

 

Mario Paternostro è nato a Genova nel 1947 e ha esordito come giornalista sulle pagine del quotidiano "Il Lavoro". In seguito è diventato cronista politico per "Il Giornale" sotto la direzione di Indro Montanelli, ed è stato prima capocronista e poi vicedirettore del "Secolo XIX". Attualmente è presidente dell'emittente regionale ligure Primocanale e insegna Teoria e tecnica del linguaggio giornalistico presso la facoltà di Scienze politiche dell'università di Genova. Nel 2011 è uscito il suo primo romanzo Troppe buone ragioni (Il Melangolo), avventura d'esordio del commissario Falsopepe, cui hanno fatto seguito Le povere signore Gallardo e Besame mucho (Mondadori)

L'ultimo libro di Mario Paternostro è Il sangue delle rondini (Il Melangolo)

 
© Copyright 2018 Grandi & Associati - Credits - Privacy Policy - Cookies Policy

Grandi & Associati

Agenzia Letteraria

Questo sito utilizza cookies di profilazione
(anche di soggetti terzi).
Proseguendo nella navigazione del sito
l’utente esprime il proprio consenso all'uso dei cookies.

Per maggiori informazioni si rimanda
all’Informativa Privacy estesa e alla Cookies Policy.